Sito ufficiale realizzato da
Nanni Svampa
mitico rappresentante del cabaret musicale milanese e della canzone d'autore

Nell'Aula Magna dell' UNIVERSITA' BOCCONI, con grande partecipazione di pubblico

è stata conferita la prima LAUREA HUMORIS CAUSA, secondo il progetto originario di Nanni Svampa.

Il primo laureato in Umorismo è

CRISTIANO MILITELLO





Nanni ciao
Hai sempre detto "non credo nella nostalgia, ma credo nella memoria".
Ti ricordiamo e vogliamo che ti ricordino!
26/8/2017 - 26/8/2022
Gli amici dell'Associazione Nanni Svampa
Cultore e interprete della tradizione lombarda con particolare riguardo alla canzone popolare.
Traduttore e interprete in lingua milanese dell'opera di Georges Brassens
(il più grande poeta e umorista della canzone nel XX secolo).
 
Attore teatrale e cinematografico.
Autore di canzoni, testi di cabaret, testi teatrali,testi televisivi e radiofonici.
Regista di spettacoli musicali e di cabaret
Conduttore di lezioni concerto sulla canzone milanese.

Il mondo di Nanni Svampa.
di Michele Sancisi

Ricco di divertenti aneddoti, il libro ricostruisce la formazione di Svampa tra il Lago Maggiore e la Milano del dopoguerra, poi gli anni Sessanta, l'esplosione del cabaret e la grande avventura con I Gufi, definiti i Beatles italiani. La carriera artistica di Svampa è stata baciata da un duraturo successo, anche in scia al grande maestro francese Georges Brassens, di cui il milanese è stato, nel mondo, il più prolifico e interessante traduttore, in lingua e vernacolo.
Autore, cantante, attore, umorista, storico della canzone, sceneggiatore, produttore, talent scout e soprattutto massimo custode della tradizione musicale milanese e lombarda, Nanni Svampa (1938-2017) emerge come una delle più importanti figure della cultura popolare del Novecento italiano. Con nuove interviste, materiali inediti, fotografie private e spassose citazioni dai suoi testi, questo libro ne riassume vita e opere a cinque anni dalla scomparsa, adottando il tono scanzonato e ironico ispirato dallo stesso protagonista. Il doppio anniversario di Brassens appena celebrato - 100 anni dalla nascita e 40 dalla morte – sottolinea il forte connubio tra Georges e Nanni sulla rotta Milano-Parigi, nel segno dell'ironia beffarda e libertaria che li ha sempre accomunati.

il libro si può ordinare online al seguente indirizzo: